Ha preso il via, a Carbonia, la seconda edizione del Festival “Sulcis Scienza”.

Diadmin

Ha preso il via, a Carbonia, la seconda edizione del Festival “Sulcis Scienza”.

Condividi

Lunedì 22 ottobre 2018 ha preso il via, a Carbonia, la seconda edizione del Festival “Sulcis Scienza”, organizzato dall’associazione di promozione sociale S’Ischiglia-Università Popolare del Sulcis (Unisulky) nell’ambito delle iniziative previste in occasione dell’ottantesimo anniversario della fondazione della città di Carbonia.

L’incontro inaugurale dell’evento si è svolto lunedì 22 ottobre 2018, alle ore 11.30, nell’Aula Magna dell’Istituto di Istruzione Superiore Gramsci-Amaldi di via delle Cernitrici. Sono intervenuti il sindaco di Carbonia Paola Massidda, l’assessore della Cultura Sabrina Sabiu, il presidente di UniSulky prof. Nino Dejosso, il Direttore Generale UniSulky dott. Fabrizio Palazzari, il prof. Giuseppe Melis, il sindaco di San Giovanni Suergiu Elvira Usai, il dirigente scolastico dell’Istituto Gramsci-Amaldi Tonina Puggioni, il Dirigente scolastico dell’Istituto Angioy Antonietta Cuccheddu, il prof. Paolo Follesa e  il prof. Franco Sardi. Prima del dibattito con il pubblico ci sono poi stati gli interventi degli studenti Davide Ancillotti e Licia Sulas.

A seguire, alle ore 16.30 si è svolta presso la sala conferenze della biblioteca comunale di viale Arsia la conferenza tenuta dal prof. Sebastiano Banni, dal titolo: «A ognuno la sua alimentazione. Verso una nutrizione personalizzata per ogni fase della vita».

Il Festival vuole essere un’occasione per conoscere meglio la scienza attraverso conferenze, incontri, laboratori, spettacoli e concerti che dureranno fino al 20 novembre. L’evento sarà incentrato sul ruolo dei giovani nel futuro, tra tecnoscienza, intelligenza artificiale e nuovo umanesimo.

PROGRAMMA
La presentazione del festival è stata moderata dalla giornalista pubblicista Elvira Usai e ha visto la presenza del sindaco dott.ssa Paola Massidda e della Giunta Comunale del Comune di Carbonia.

Partecipanti:
– Dott.ssa Tonina Puggioni (Dirigente scolastico Gramsci Amaldi)
– Prof.ssa Antonietta Cuccheddu (Dirigente scolastico G. M. Angioy)
– Prof. Paolo Follesa (Professore Associato di Scienze biologiche presso il Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente dell’Università di Cagliari. Direttore Scientifi co di Unisulky S’Ischiglia Onlus)
– Dottor Fabrizio Palazzari (Direttore Generale per la programmazione, il coordinamento e il partenariato di Unisulky S’Ischiglia Onlus)

– prof. Franco Sardi (Console TCI)
– prof. Giuseppe Melis (Console TCI e docente di Marketing del Turismo all’Università di Cagliari)
interverranno sul tema: ”Un nuovo umanesimo per un turismo generativo: il contributo del Touring Club italiano”

– prof. Nino Dejosso (Presidente di Unisulky S’Ischiglia Onlus e Direttore Organizzativo di SulciScienza)
interverrà sul tema: “Giovani, formazione, futuro.”

Sono intervenuti con loro considerazioni personali anche la studentessa Lucia Sulas e lo studente Davide Ancilotti dell’IIS Gramsci Amaldi.

Info sull'autore

admin administrator

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi